Borgo Tegolaio 21/R
055 280399
SERVIZI:
VALUTAZIONE: Buono
TIPOLOGIA: Concept Bar
Borgo Tegolaio 21/R
055 280399
SERVIZI:
VALUTAZIONE: Buono
TIPOLOGIA: Concept Bar

Sono a Firenze e mi aggiro nella zona intorno a Piazza Santo Spirito, e tra la Basilica del Brunelleschi e le particolari viuzze strette, trovo ad improvviso il Rasputin, un nascostissimo ed unico secret bar.

Non è stato facile, lo confesso, perché le indicazioni sono scarse, anzi direi quasi assenti e quindi è bene chiedere ai passanti del luogo, come ho fatto io facendomi aiutare da un fiorentino in Piazza Santo Spirito che mi hai indicato esattamente il locale Rasputin. Essendo un secret bar non vi è alcuna insegna fuori dalla porta e per di più, la grande tenda rossa dell’ingresso crea un fitto mistero per non far cogliere cosa vi sia all’interno di questo locale. Quello che devi fare è suonare il campanello, entrare e goderti un’esperienza diversa…

Aperta la porta d’ingresso, ci sarà una scalinata che scende verso il basso ed improvviso ti ritroverai tra pareti rosse, poltrone di velluto, mobilio in stile ottocento, teschi di animali, fiamme di candele accese ed un pianoforte con musica retrò.

Il Rasputin è un bar segreto, unico a Firenze e tra i pochi in Italia, infatti vi sono altri due locali del genere, il 1930 a Milano e il Jerry Thomas a Roma a fargli compagnia, anche se in stili differenti.

L’arredamento e la cultura dei cocktail rappresenta lo stile tipico dei salotti vittoriani, con un certo servizio al tavolo di alta qualità, un clima molto intimo e tranquillo dove poter degustare con calma il proprio drink. Ci sono anche delle regole da rispettare quando si è qui al Rasputin, proprio per mantenere una certa atmosfera, come cercare di evitare di fare fotografie, attendere lo staff con il servizio al tavolo, evitare schiamazzi e mantenere un clima di un certo livello.

Il Rasputin, dal nome fino all’arredamento creato in questo cocktail bar, rappresenta una tipica corte degli zar di Russia negli anni 20’ dell’ottocento.

Con 45 posti a sedere, non pochi per un secret bar, ti troverai tra persone di altre nazionalità, visti i tanti turisti che vi sono a Firenze e che già nelle loro città internazionali vanno matti per i cocktail bar segreti, e potrai così apprezzare una miscelazione differente e con concetti lontani dal contemporaneo, immerso in un’atmosfera fatta da musica jazz e luci soffuse, che renderanno la tua serata incantevole.

Ma la cocktail list?

Al pubblico vengono proposte due drink list all’anno e ad oggi puoi assaggiare il menù dedicato ai 7 peccati capitali, dove ogni capitolo ha 4 cocktail che si ispirano al peccato capitale scelto. Vi sono dunque l’ira, l’avarizia, l’invidia, la superbia, la gola, l’accidia ed infine la lussuria.

Quale peccato capitale scegli?

Inoltre, Anche i grandi classici vengono riproposti fedelmente al cliente con un’elevata attenzione agli ingredienti usati e alle ricette originarie.

Prima di iniziare però, lHead Bartender Daniele Cancellara che mi accolto con gentilezza, mi offre un piccolo assaggio di benvenuto, ovvero una mini porzione di Negroni (il piccolo bicchierino che vedi nella foto qui sotto) in onore del Centenario 2019 del Negroni.

Si inizia con i cocktail! Come primo peccato capitale si sceglie la superbia, con il drink “Sunset Boulevard”, dedicato al celebre film noir hollywoodiano del 1950, nel quale si racconta il mondo degli ex divi del cinema muto, dove si trasmetteva tutta la forza espressiva del primo piano e la potenza del cinema muto che erano presenti prima della comparsa del sonoro, peccando così di superbia.

INGREDIENTI “SUNSET BOULEVARD” DRINK:

Michter’s american whiskey

Campari bitter

Fernet Branca

Sciroppo di lapsang Souchoung

Proseguo poi con il personaggio Mr Hyde per il secondo cocktail dedicato al peccato capitale, l’ ira. L’alter ego di Dottor Jekyll, ovvero Mr Hyde, è un personaggio sgradevole ed aggressivo. Dal romanzo di Robert Louis Stevenson, ambientato nella Londra vittoriana di fine ottocento, il Rasputin prende ispirazione per creare il cocktail chiamato “Mr. Hyde” .

INGREDIENTI “MR. HYDE” DRINK:

Sol Tarasco extra aged rum

Sciroppo di cannella e chiodi di garofano

Bitter al caffè

Infine passiamo all’accidia! L’avversione all’operare, mista a noia ed indifferenza, è rappresentata benissimo dal romanzo La coscienza di Zeno” di Italo Svevo, 1923.

Il drink accidioso “La coscienza di Zeno” è a base gin.

INGREDIENTI “LA COSCIENZA DI ZENO” DRINK:

Gin agricolo Gil Peated

Persichetto Essentiae

Genziana Emilio Borsi

Rasputin, con la sua alta qualità di servizio e preparazione tecnica dei cocktail, dallo studio alla creazione nel bicchiere, ti stupirà in questo differente ed unico secret bar. È una esperienza che non puoi perdere e che sarà totalmente immersiva da quando varcherai quella porta e scenderai le scale, ritrovandoti in un ambiente completamente diverso da quello che vi è al di fuori della città, tanto è vero che quando uscirai non ti sembrerà neanche di essere stato in un locale, ma sarà piuttosto come aver vissuto un sogno immaginario…

Rasputin

Piazza Santo Spirito, 50125 Firenze (ufficialmente)

Ufficiosamente si trova in Borgo Tegolaio, ma ti consiglio di chiedere ai fiorentini.

Telefono: 055 280399

Consigliato per: DOPO CENA

Tipologia e prezzi locale: SECRET COCKTAIL BAR, INTIMO E DI ALTA QUALITA’ 💰💰💰💰

SCOPRI GLI ALTRI LOCALI VISITATI A FIRENZE QUI!