Drink e Cinema? Perchè no?

 

Diversi sono i drink dedicati al cinema, risultando una bella accoppiata vincente!

 

 

Riprendono le avventure nel mondo del beverage associato al cinema, oggi in tema anche autunnale!

 

Dopo Milano da Bere, questa volta la creatività spetta al barman Gregory Camillò head bartender del The Jerry Thomas Speakeasy di Roma, classificato al numero 50 della classifica The World’s 50 Best Bars 2019

Ti presento il drink “Cheeky Smile” che prende ispirazione dalla tradizionale zucca sorridente di Halloween. Il sorriso è il simbolo di tanti film Horror, come il clown Pennywise del libro IT, di Stephen King.

 

 

 

INGREDIENTI

40 ml Vermouth del Professore Chinato

20 ml Caramelised Pumpkin Cordial

Top up Passiflora soda water

 

 

Bicchiere: Collins

Garnish: peel di limone

 

Preparazione: con la tecnica build, versare tutti gli ingredienti direttamente in un bicchiere Collins colmo di ghiaccio e mescolare delicatamente.

 

Gregory Camillò

 

Ecco le parole di Gregory che spiega la creazione di questo drink:

 

“Il drink Cheeky Smile prende ispirazione dalla tradizionale zucca lavorata e intagliata, simbolo di Halloween, che viene sempre raffigurata con un sorriso. Il sorriso è uno dei simboli più comuni e più utilizzati nell’estetica horror, che caratterizza diversi personaggi, tra i più famosi il clown Pennywise del libro IT, di Stephen King. Inoltre, la caramellizzazione della zucca e il pairing con il frutto delle passione, si ispira al tradizionale “Trick or treat”, usanza che prevede che i bambini, in maschera, bussino porta a porta per ricevere e collezionare dolci. La zucca viene caramellata agendo proprio sugli zuccheri e a una temperatura di circa 170 gradi. Ne viene estratto il succo, per poi essere lavorato con acidificanti naturali, per ricrearne un cordiale. Il succo del passion fruit verrà poi diluito e carbonato per ricreare una soda dai leggeri sentori fruttati, caratteristici del prodotto, che vanno a formare un ottimo pairing con la zucca.”

 

 

The Jerry Thomas Speakeasy

 

SCOPRI ANCHE GLI ALTRI ARTICOLI DEL MAGAZINE QUI!