“Misceliamo Ogni Ricetta” questa è la filosofia del MORcocktail, di Diego e Stefano, due esperti e simpaticissimi barman, nonché titolari del locale e docenti di tante Masterclass organizzate proprio al MOR in Via Torino 18 a Trieste.

 

 

 

 

MOR è un luogo racchiuso, piccolo, caldo, una piccola nicchia, un piccolo nido in cui quando entri sei coccolato dalle persone che lo gestiscono; i cocktail vengono studiati e spiegati al cliente nei minimi dettagli, sono drink concettuali e ricercati, preparati con molto estro creativo da parte di MORcocktail.

La cosa che mi ha stupito dalla prima volta che ci entrai fu il fatto che il mio telefono non aveva rete, una cosa tragica se pensate essendo dipendenti dal contatto con il mobile 24h su 24h. Ho respirato, poi ho pensato fosse un’opportunità per staccare dalla vita reale e di godermi il momento. Questa è proprio la filosofia di MOR, sei lì isolato e coccolato, in questo bar che ricorda una baita calda di montagna dove il tempo scorre solo per stare in compagnia dei tuoi amici e del tuo drink.

 

 

 

 

Il menu cambia con il cambio delle stagioni, e oggi voglio descriverti i drink che ho assaggiato, ma non spaventarti se non li trovi più in menù, è normalissimo! Al Mor hanno sempre tante idee e voglia di cambiare, così non ti annoi mai no?

Il primo drink in assaggio si chiama “Eau de Nuages”,  acqua di nuvole se vogliamo tradurlo letteralmente. Questo drink sospeso sta a significare la leggerezza e la purezza delle nuvole, un cocktail quasi etereo. E’ infatti molto fresco, trasparente, limpido, con sentori di agrumi e di frutta tropicale. Si sprigiona in bocca un concentrato di profumi indescrivibili…

 

 

 

INGREDIENTI “EAU DE NUAGES” DRINK

 

Grey Goose Vodka

Cinzano 1757 Bianco

Lemongrass & Neroli Cordial

Italicus – Rosolio di Bergamotto

Clear Lemon

 

Dopo di che, sono passata a Napoli con il cocktail  “Nu Babbà” che richiama la dolcezza e la ricchezza del dolce tipico napoletano, è un cocktail agrumato e dolce, particolare perché composto con lo sciroppo di taralli fatto in casa da Diego Giorgiutti e Stefano Zuliani, i titolari del MOR di Trieste.  

 

“Ue guagliò, vieni ad assaggiare Nu Babba’ fatto apposta fresco fresco solo per te”

“Nu Babbà, na delizia per il palato!”

 

 

 

 

INGREDIENTI “NU BABBA” DRINK

 

Rum 12 Appleton Estate

Grand Marnier

Marsala

Lime

Sciroppo di taralli

 

Infine, ti presento la cocktail list “Sapori inaspettati” che racchiude il cocktail “Not for Vegans!”, in cui si accostano spezie, tabacco, manzo e miele.. Inaspettato si!

 

– “Papà oggi divento vegano”

– “Perchè figliolo?

– “Perchè lo fanno tutti, lo devo fare anche io.”

– “Ok, allora ti perderai lo squisito cocktail di MOR..”

– “Quale?”

– “NOT FOR VEGANS. Non posso dirtelo.”

 

Come nasce “Not for Vegans”? E’ una chiara provocazione ironica contro i nuovi trend di consumo che stanno creano delle mode più che delle reali convinzioni ad essere o non essere favorevoli al consumo di carne animale e di prodotti realizzati dall’animale.

 

Ma andiamo all’assaggio che qui abbiamo sete!

 

 

 

 

Sei curioso di provarlo? Entra da MOR e chiedi a Diego Giorgiutti o a Stefano Zuliani un “Non for Vegans” e scoprirai che particolari aromi del drink andrai a gustare… Attenzione che neanche i vegetariani possono berlo!

 

Consigliato per: DOPO CENA

Tipologia e prezzi locale: COCKTAIL BAR 💰💰

 

SCOPRI GLI ALTRI LOCALI VISITATI A TRIESTE QUI!!